Prossime partite

Prosegue sempre più impegnativa la seconda fase del gruppo Under 15 con la più complicata delle trasferte, quanto meno per distanza. Partenza alle 15 di pomeriggio e ritorno di notte, per sfidare i padroni di casa della Virtus Verbania nel loro bellissimo palazzetto, campo di gioco anche della serie B di Omegna. Nonostante volti nuovi e squadre sconosciute, ospiti e avversari non partono timidamente e si danno subito battaglia, anche se per banali errori di frettolosità si susseguono diverse palle perse, soprattutto a seguito degli insistenti tentativi di contropiede da parte di entrambe le formazioni. I padroni di casa dimostrano una miglior percentuale dal tiro dalla distanza riuscendo a prendere qualche lunghezza di vantaggio, ma una attenta reazione dei monregalesi li riporta a -1 a fine della prima frazione di gioco. La partita è divertente ed ad alto ritmo, continuano le tante palle perse che sono però frutto di intensità di gioco, e dei tanti possessi giocati. I galletti riescono con soddisfazione ad imporre il proprio gioco anche se sempre di più emerge nei minuti la grande giornata di forma dell'avversario numero 00, sempre principale terminale offensivo e capace di segnare in tante maniere e da diverse distanze. Peraltro la sua notevole stazza fisica, unita a quella di qualche compagno, viene per gran parte del gioco sfruttata con una difesa a zona che ben poco concede, soprattutto in area. Tutto ciò non è sufficiente per intimorire i ragazzi di coach Blengini e Porcaro che tra secondo e terzo quarto riescono a riagganciare ed a sua volta portarsi avanti nel punteggio, costruendo azione dopo azione ottimi penetra e scarica e belle azioni di 1c1, sia da fermi sia in velocità, grazie ai grandi spazi concessi sul campo tra di loro. Continua però ad essere la giornata dello 00 che con rocamboleschi canestri da ogni dove tiene a galla la propria squadra. La partita continua punto a punto fino alla fine quando, dopo i falli sistematici degli ultimi secondi che tengono vive le speranze, il tiro organizzato dopo l'ultimo timeout per il pareggio non va a segno, e i padroni di casa vincono la partita. Sconfitta dunque per i biancoverdi che però non hanno molto da recriminarsi, una lunga ma bella trasferta, con una altrettanto soddisfacente partita. Si torna a casa consci di poter ribaltare il risultato nel ritorno, in casa! Prossima partita in casa, mercoledì 27 marzo alle 19 presso il Pala Baruffi, contro Collegno. VERBANIA-MONDOVI 68-64 69-63 (15-14, 15-17, 19-22, 19-11) TABELLINO: Guri 2, Dho, Borsarelli 11, Boe, Hmidou, Ech-Chibani, Danni 2, Panero 16, Vinai 2, Tassone, Tomatis 15, Borgese 16. All. Blengini, Porcaro #bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Under 18 continua il cammino nel girone Top con una vittoria contro Don Bosco Rivoli Pallacanestro . Trasferta di inizio settimana che i galletti iniziano subito forte: precisi ed organizzati in attacco, attenti e costanti in difesa. Il gruppo monregalese trova con regolarità la via del canestro, mentre Rivoli fatica a realizzare. Mondovì costruisce un vantaggio che all'intervallo lungo vale 16 punti. Nel terzo quarto la musica cambia. Rivoli aumenta la pressione difensiva e cerca veloci azioni di attacco. Mondovì patisce inizialmente, poi grazie ad un'ottima difesa di Taricco sul giocatore avversario più pericoloso, riprende il controllo della partita. Rivoli non è mai doma: alterna difesa a uomo e zona e punisce ogni disattenzione. Ma l'inerzia è di Mondovì che chiude l'incontro sul 68-57. Ancora una grande prestazione di Conti, che domina sotto i tabelloni, di Viara e Borsarelli che sono un solido riferimento sia in attacco sia in difesa e del ritrovato Taricco determinante in difesa e veloce e preciso in attacco. DON BOSCO-MONDOVI 57-68 (14-23, 12-19, 13-13, 18-13) TABELLINO: Conti 24, Viara 11, Borsarelli 13, Argirò 7, Taricco 8, Bertolino 2, Nugnes 2, Bonelli 1, Morandini, Scabbia, Poggio, Bagna. All. Paolo Viara, Roberto Russo #bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Finita la stagione regolare il gruppo Under 15 si accinge a disputare le partite della seconda fase. Mancato per davvero un soffio l'accesso al girone top, la seconda fase vede i galletti inseriti in un girone da 8 squadre, e conseguenti 7 giornate di andata e 7 giornate di ritorno, con trasferte miste tra Torino e limitrofi, Novara e Vercelli. Durante la prima giornata si affronta Pallacanestro College Basketball, storia ed importante società piemontese con grande tradizione e numerosissimi gruppi di alto livello, giovanili e non. Ci si aspetta un incontro impegnativo, e così è. Dopo 2 ore di viaggio i biancoverdi partono con il freno a mano tirato, ed un parziale fatto di bombe e tiri dalla distanza costringe i coach Daniele Blengini e Gian Luigi Porcaro ad anticipare le rotazioni sul 9 a 0. I ragazzi però ben reagiscono e non si fanno scoraggiare da una squadra che gioca con grande intensità difendendo a tutto campo e ottima concentrazione in attacco, e riagganciano subito nel punteggio cosi che prima della fine del quarto si è di nuovo a contatto. Si cerca quindi di sfruttare con attenzione i mismatch che vengono fuori in campo, e di aumentare il numero di penetra e scarica che anche per i monregalesi producono ottimi tiri con spazio e vantaggio, spesso messi a segno. Anche il lavoro sotto canestro è ottimo, si catturano molti rimbalzi anche se purtroppo poi non si riesce a realizzare. La partita è divertente per tutti e 40 i minuti, quando alla fine la maggior freddezza dei padroni di casa gli permette di tenere la testa avanti, ed a nulla serve il fallo sistematico dei monregalesi in quanto i padroni di casa segnano i liberi.

Prossima partita questo mercoledì 20 marzo, in casa, alle 19, contro Carmagnola.

COLLEGE-MONDOVI 69-60 (14-11, 22-22, 11-9, 21-18)

TABELLINO: Guri 2, Hmidou, Borsarelli 3, Boe 6, Ech-Chibani 4, Danni 2, Marin, Panero 7, Tomatis 13, Borgese 23, Bajrami. ALL: Blengini, Porcaro

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Prosegue il campionato dei giovani galletti Under 13, i quali si avviano verso la fine delle partite della prima fase. I classe 2006 allenati da coach Daniele Blengini affrontano questa settimana la Pallacanestro Saluzzo, contro la quale erano riusciti ad avere la meglio nella partita di andata, giovando uno dei migliori incontri della stagione contro un avversario di tutto rispetto. Ci si aspetta un avversario con il "coltello tra i denti", pronti a vendicare la sconfitta dell'andata. E le aspettative vengono confermate. Un buon inizio genera grande equilibrio in campo, sono i bianco verdi a sbloccare il risultato fin dall'inizio con un bel canestro in velocità. Gli avversari rispondono a tono e la partita si accende immediatamente. Contatti e sportellate si susseguono in attacco ed in difesa, la partita è intensa. Nel corso dei periodi però i padroni di casa riescono ad imporre il proprio ritmo, fatto di ottima difesa a tutto campo e riescono a far valere la maggiore fisicità che gli permette di catturare una marea di rimbalzi in attacco, ma anche di ripartire rapidamente in contropiede dimostrando anche una ottima precisione al tiro. I galletti non mollano mai e cercano di ribattere ogni volta. Si susseguono accorci dei monregalesi, ed allunghi dei padroni di casa, ma non si molla mai e ogni volta si ritorna in panchina stremati. Alla fine dell'incontro i padroni di casa si portano a casa una meritata vittoria, ed i monregalesi una sconfitta con onore! Ora weekend libero, si giocherà nel turno infrasettimanale di martedì 26 marzo contro Ceva, alle 19:30.

SALUZZO-MONDOVI 54-28

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Dopo un periodo caratterizzato da tante vittorie, arriva il secondo stop consecutivo per i biancoverdi di Daniele Bottesi e Fausto Voena. Ospitiamo la prima in classifica PGS Victoria Alba, memori di una bella partita già nel girone di andata. IO nostri cominciano forte, con una difesa intensa mettono in difficoltà gli avversari e Mondovì prende un vantaggio nel primo quarto di una decina di punti. Nel secondo periodo la musica rimane la stessa ma Alba comincia a far valere la propria fisicità soprattutto sotto canestro, recuperando lentamente nel punteggio.
Alla ripresa dopo l'intervallo lungo, comincia un'altra partita: è una battaglia punto a punto con ritmi sempre elevati. I nostri avversari sfruttano l'aggressività soprattutto a rimbalzo ma i nostri contrattaccano con veloci contropiedi e diverse palle recuperate soprattutto a centro campo. L'ultimo quarto i ragazzi sono stanchi ma nessuno vuole mollare. In pochi minuti si vedono molti falli da una parte e dell'altra ma sempre nella assoluta correttezza. A pochi minuti dalla fine, il punteggio dice 55 pari con le squadre esauste. Ala riesce a piazzare un parziale di 4 a 0 che tuttavia non scoraggia Mondovì e si arriva al 57 a 59. Da qui, il punteggio rimarrà tale fino alla sirena: si sbagliano un paio di tiri e, con un po di sfortuna e qualche tiro sbagliato, la partita finisce così- Bisogna dirlo: bravissimi tutti, ci avete regalato un match emozionante dove nessuno ha mai mollato e sono stati tutti sempre corretti. Chiunque ha dato tutto quello che aveva e poco ci importa del punteggio finale.

MONDOVI-ALBA 57-59

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell' "Informativa estesa sull’uso dei cookie".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.