Prossime partite

Si chiude in casa il 2018 per la Serie D di Mondovì, che nella penultima giornata di andata di stagione regolare ospita il Sagrantino, squadra in grande forma, 4° in classifica, e reduce da una vittoria contro la solida Pino.

I monregalesi si presentano, come anche gli avversari, rimaneggiati e senza roster al completo: in un weekend pre-natalizio tipicamente ricco di troppi appuntamenti scolastici e non, i giovani del roster danno tutti forfait e la squadra si presenta in 10, perdendo sicuramente una buona dose di gambe e fiato. Gli avversari, probabilmente nel tentativo di arginare lo stesso problema, schierano fin dal primo minuto una difesa a zona che però non trova i galletti impreparati. Dopo aver patito per diversi incontri questo tipo di difesa, è da molti allenamenti che si cercano le dovute contromisure, e sul campo si vedono i risultati. Il primo quarto viaggia punto a punto quando negli ultimi minuti, secondi possessi e ben costruiti tiri dalla distanza creano un primo break ai danni dei galli di coach Costantino a Blengini. Inerzia che viene definitivamente confermata fino alla metà del secondo quarto, quando gli ospiti si portano avanti fino a 13 lunghezze, e costringono i padroni di casa al timeout. Scacciati i pensieri dei vecchi fallimenti i monregalesi mettono giù la testa e ripartono dalla difesa per crearsi nuovamente il ritmo in attacco precedentemente trovato nella prima metà del primo quarto, e successivamente smarrito. Gli avversari sentono la relazione ed iniziano ad andare in difficoltà, concedendo palle recuperate ed affrettando spesso i tiri. Si va all'intervallo sotto, però, ancora di 8. Al ritorno in campo si assiste ad un terzo quarto piuttosto arrugginito, in cui la situazione di equilibrio apparente la fa da padrone, si susseguono tante penetrazioni e poche soluzioni dalla distanza. Ma la palla in mano ai bianco verdi trova sempre più energia, di mani in mani il lato viene più volte ribaltato e le conclusioni sempre più costruite. Trainati da un gran capitan Imparato e da un Camperi in ottima forma, vengono ingranate le marce alte, la forte pressione messa sul Sagrantino li costringe a tanti errori così che i monregalesi possono approfittarne, e non sbagliano: il parziale è decisivo ed il vantaggio ottenuto viene mantenuto ed ampliato fino alla sirena. Vittoria meritata!!! Bravi ragazzi, bel regalo di Natale!!

Ora, nella speranza di non perdere esageratamente la forma in questo periodo di stop natalizio, in cui gli allenamenti per forza di cose saranno ridotti al minimo, si aspetta la prima settimana dopo l'epifania per riprendere a pieno regime. Prossima partita, prima del nuovo anno 2019 ed ultima del girone di andata, contro Carmagnola. Appuntamento quindi sabato 12 gennaio, in casa, alle 20:15!!

MONDOVI-SAGRANTINO 71-54 (17-25, 14-14, 18-11, 22-4)
TABELLINO: Meroni 2, Stellino 2, Civalleri 3, Rovea 4, Imparato 20, De Simone 7, Camperi 13, Tallone 2, Somà F. 12, Baudino 6. ALL: Costantino ASS: Blengini ACC: Ingrogna

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Serie D sconfitta dal Reba!

Lunedì, 17 Dicembre 2018 17:07

Penultima partita dell'anno per la Serie D di coach Costantino e Blengini che nella trasferta domenicale in centro a Torino deve sfidare il Reba Basket, squadra attualmente quarta in classifica, che può vantare ancora nessuna sconfitta in casa. Una cosa davvero notevole! I monregalesi si presentano ahimè da una difficile settimana di allenamenti in cui tante assenze non hanno permesso di dare continuità e ritmo dopo le ultime 2 ottime partite.

Nel tentativo di arginare la solita superiorità avversaria sotto canestro, il coach decide di sacrificare una guardia del quintetto per schierare 2 lunghi sulla palla contesa. L'inizio è confortante e i monregalesi sono sul pezzo: poche disattenzioni in difesa permettono di tenere alta la fiducia ed in attacco c'è tanta fluidità. L'alternanza di schemi correttamente chiamati dai play riesce quasi sempre a creare tiri aperti e costruiti e mettere immediatamente in difficoltà i padroni di casa. Un apparentemente ritrovato Fabio Somà dalla distanza riesce a punire ripetutamente dalla distanza così che si crea il primo gap che costringe gli avversari al timeout. Al ritorno in capo l'inerzia non cambia ma si intravede un calo di intensità dei monregalesi, che tra la fine del primo quarto e l'inizio del secondo si letteralmente bruciano ben 4 contropiedi per 8 potenziali ed importantissimi punti, che dovevano segnare. E purtroppo certe cose si pagano: l'inerzia che poteva e doveva ulteriormente svoltare, invece, non scatta mai, e gli avversari comunque in grande difficoltà non perdono la fiducia. Un cambio improvviso di difesa negli ultimi minuti prima della pausa lunga genera il primo contro parziale, e i padroni di casa riagganciano nel punteggio. Al ritorno in campo la difesa a zona 3-2 continua per tutti i 20 minuti successivi e i galli, da li alla fine dell'incontro, perdono lentamente fiducia e punti, fino a ritrovarsi sotto di quei 10 punti poi mai recuperati. Si perde quindi una partita sicuramente difficile da vincere, contro un avversario che ha dimostrato il suo valore a conferma della sua posizione in classifica. Il ritorno a casa lascia tanti dubbi su certe situazioni mentali che non si sbloccano, ma altrettante certezze sul fatto che le squadre che non possiamo battere, sono davvero poche, e bisogna giocarsele fino all'ultimo contro tutte! Lavorare di testa ragazzi, ce la farete!

Prossimo incontro casalingo sabato 22 dicembre alle ore 20:15 contro un'altra formazione di alta classifica, il Sagrantino!

REBA-MONDOVI’ 65-53 (16-19, 13-9, 19-10, 17-15)

TABELLINO: Meroni 4, Stellino 7, Civalleri 3, Rovea, Imparato 11, De Simone 2, Camperi 2, Viara 5, Argirò, Tallone 4, Somà F. 10, Baudino 5. ALL: Costantino ASS: Blengini ACC: Mitola

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Vittoria di testa per la serie D!

Domenica, 09 Dicembre 2018 20:10

Importante incontro per casalingo per la Serie D: gli avversari sono il Cus Torino, giovane formazione dell'Auxilium che oltre al proprio campionato giovanile, milita nel nostro girone anche in un campionato senior. Gli avversari appaiono una squadra di grande fisicità e centimetri, e trovandosi in difficoltà anche loro con solo 2 vittorie all'attivo, venderanno sicuramente cara la pelle.

Ma i monregalesi, nonostante i risultati passati e recenti, sono reduci da ottime settimane di allenamento, in termini di ritmo e di presenza. Dopo la sconfitta al fotofinish contro Gators la voglia di vincere è ancor più aumentata e lo dimostrano immediatamente. Una inconsueta e sempre miglior difesa messa in campo mette i bianco-verdi subito in ritmo. Abili palle recuperate fanno correre i padroni di casa che vanno al ferro con convinzione. I giochi, sempre più rodati, danno i risultati cosi che si riesce a segnare in continuità sia dalla distanza, sia sotto canestro grazie ad un ritrovato Baudino ben servito da Daniele Stellino e Alessandro Viara. Il primo quarto è tutto dei padroni di casa che piazzano un bel parziale portandosi sopra di 13 lunghezze alla prima sirena. Con l'inizio delle rotazioni i bianco verdi mettono in campo il giusto atteggiamento nel rispetto ognuno del proprio ruolo, sempre più definito durante la stagione, e continuando con l'ottima difesa portano spesso gli avversari a tiri forzati. Avversari che alternano durante la partita vari tipi di difesa, riuscendo spesso a dare i risultato sperati: zona e zone-press spezzano il ritmo dei padroni di casa che a tratti, specialmente nel secondo quarto, vedono gli spettri delle sconfitte precedenti andando in confusione. Si aggiungono alla partita i numerosissimi errori dei lunghi sotto canestro, in una giornata quasi stregata nelle percentuali dall'area. Però il risultato è ottimamente gestito in tutta la durata dell'incontro, ed anche il parziale negli ultimi minuti dell'ultimo quarto di un clamoroso Mittica, dalla distanza e non solo, viene immediatamente controbattuto da una bella difesa di testa, voglia e soprattutto di squadra: gli avversari perdono il pallone del potenziale pareggio ed i monregalesi si portano a casa une meritata vittoria!!! Bella partita, bravi ragazzi !!

La prossima partita sarà in trasferta, domenica 16 dicembre alle ore 18:30 contro l'insidiosa Reba Basket, al PalaMoncrivello di Torino.

MONDOVI-CUS TORINO 67-65 (26-13; 10-16; 17-21; 14-15)

TABELLINO: Meroni, Viara 11, Stellino 7, Somà L., Paolo Desalvo 3, Luciano Imparato 14, Francesco De Simone 8, Camperi 6, Elia Mondino 4, Luca Tallone 7, Somà F. 2, Baudino 5. ALL: Costantino Simone ASS: Davide Blengini ACC: Roberto Ingrogna

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Impresa sfiorata per la Serie D

Domenica, 02 Dicembre 2018 23:38

Pronostico scontato in Serie D per i ragazzi di coach Costantino e Blengini: devono infatti giocare in trasferta contro la candidata al titolo dei B.C. Gators, che dopo qualche giornata di difficoltà ha ingranato le marce alte e sta tornando a mietere vittime sul suo percorso. Sulla carta, è tutto già scritto.

Eppure, esclusi i primi minuti dalla contesa in cui si assiste a giocate confuse e contratte, i monregalesi sembrano in forma e reagiscono immediatamente al 5-0 iniziale. Belle e fluide giocate in attacco portano ad ottimi tiri, gli attacchi sono quasi sempre correttamente costruiti e gli schemi offensivi danno i loro frutti. I monregalesi riescono così a portarsi avanti nel punteggio ed a mantenerlo con l'inizio delle rotazioni. L'atteggiamento è quello giusto ed ogni componente sceso in campo gioca con determinazione rispettando il proprio ruolo nella squadra. Un Tallone in grandissimo spolvero punisce ripetutamente ogni piccolo spazio concesso, ed i compagni sono molto abili a servirlo con costanza approfittando del suo ottimo ritmo preso nel primo quarto. Gli alligatori non mollano mai però, anche dalla distanza riescono sempre a tirar fuori la bomba necessaria al momento giusto, impedendo ai bianco verdi non solo di prendere il largo, ma soprattutto di "esplodere" per cercare il parziale della partita. Anche l'incredibile fisicità dei padroni di casa è ottimamente arginata con solidissime difese di squadra, in particolar modo nei raddoppi sotto canestro eseguiti sempre nei tempi giusti che impediscono ai dominanti lunghi Gators di sfruttare i propri centimetri. Grande sacrificio, e grande soddisfazione. Tutto questo, però, dura 37 minuti. Sul finale i padroni di casa, comunque sempre sul pezzo, riescono con abili giocate offensive a riportarsi sul -1. Aumentano poi il peso sotto canestro schierando un quintetto molto pericoloso in area, e questo paga tantissimo: troppi rimbalzi offensivi vengono concessi, in particolare dal "lunghissimo" Marengo capace di segnare 11 punti in un niente, ed un mini parziale negli ultimi 60 secondi chiude la rimonta e genera il distacco che permette ai Gators di portarsi a casa una vittoria di esperienza. Un vero peccato, un risultato ingiusto e crudele per i monregalesi, autori di una bellissima partita sia tecnicamente sia di atteggiamento!

Prossima partita sabato 8 dicembre alle ore 20:15 contro Cus Torino, in casa al Pala Manera. Stra serve tifo !!! Vi aspettiamo !

GATORS-MONDOVI’ 79-71 (22-23, 14-18, 21-19, 22-11)

TABELLINO: Meroni, Daniele Stellino 8, Somà L., Michele Rovea 3, Luciano Imparato 10, Francesco De Simone 8, Camperi 7, Alessandro Viara 2, Elia Mondino, Luca Tallone 21, Somà F. 12, Baudino. ALL: Costantino Simone ASS: Daniele Blengini ACC: Roberto Ingrogna

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell' "Informativa estesa sull’uso dei cookie".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.