Prossime partite

Serie D sconfitta a Rivalta

Lunedì, 10 Febbraio 2020 11:34

Continua il periodo negativo per il basket Mondovì. In quel di Rivalta, la prima squadra deve fare a meno per guai fisici del titolare Somà, e del giovane Palmo che stava dando una buona mano con le rotazioni dei lunghi: le premesse fan presagire che sarà davvero difficile espugnare il campo torinese. I padroni di casa trovano qualche canestro iniziale nonostante la buona difesa monregalese, e i giovani galletti invece sbagliano molte soluzioni, anche facili, e subito un primo vantaggio importante si crea tra le due squadre. 19 - 9. Ma qui la reazione dei monregalesi si fa sentire, la velocità in attacco e le collaborazioni tra compagni aumentano, anche in difesa c'è più attenzione e in meno di 5 minuti il divario è colmato.... Time out per Rivalta. Al rientro dalla pausa tecnica i nostri ragazzi sembrano aver dimenticato completamente ciò che di buono che hanno appena fatto, si ritorna ad avere fretta, a prendere scelte sbagliate nelle letture, e prima dell'intervallo un pesantissimo 14-0 per i padroni di casa chiude la partita. Sì, perché nella seconda parte di gara non abbiamo più la forza e la spinta mentale per reagire agli attacchi avversari e a ogni mini break di 4/5 punti gli avversari ne fanno uno uguale e maggiore. La sfiducia è il nostro maggior nemico, e solo noi come squadra e non come singoli giocatori, lo possiamo combattere. Ora due settimane di allenamenti senza partite e causa di spostamenti di calendario, per ritrovare forza fiducia e un sorriso. INSIEME.

RIVALTA-MONDOVI 72-42 (19-9, 35-19, 46-24)

TABELLINO: Baudino 10, De Simone 8, Camperi 8, Imparato 6, Viara 5, Meroni 3, Mondino 2, Rovea, Argirò, Bertolino. All Costantino Simone, Cardile Pietro. Acc: Ingrogna Roberto

Battuta d'arresto per la Serie D

Lunedì, 03 Febbraio 2020 14:35

Brutta battuta d'arresto per i "giovani senior" che in una serata con il pubblico delle grandi occasioni, accorso anche per l'omaggio che la società voleva rendere al campione NBA Kobe Bryant recentemente scomparso, ha dovuto cedere ad una Fossano più caparbia e cinica nei momenti cruciali. Passata l'emozione del minuto di silenzio e delle due infrazioni di 8 e 24 secondi (numeri di maglia indossati da Kobe, idolo di almeno due generazioni di giocatori), la gara entra nel vivo e sono proprio gli avversari che partono a razzo infilando i primi tre canestri e costruendo un primo break. Mondovì assorbe il colpo e riparte, grazie ad un Somà ispirato in attacco, ma è il Fossano a fare la partita e anche quando i nostri ragazzi riescono a raggiungere il pari e a portarsi in vantaggio, le troppe palle perse tengono a galla gli avversari. La prima metà gara trascorre con i giovani galletti che cercano di arginare in qualche modo Fiore, guardia di categoria superiore che si trascina letteralmente la squadra sulle spalle. Al ritorno dalla pausa lunga dopo qualche minuto di gioco i vecchi spettri del 2019 tornano a farsi vedere, i Fossanesi schierano una zona 2/3 che oltre ad arginare le folate offensive monregalesi, protegge i propri migliori giocatori che hanno problemi di falli. La cosa funziona, la manovra offensiva dei nostri ragazzi diventa macchinosa, le percentuali al tiro calano, e Fossano riesce a stare sempre in partita. A nulla servono le direttive date dalla panchina, probabilmente a causa, del troppo nervosismo in campo. Due scelte sbagliate concedono 4 punti che di fatto chiudono la gara.

Ora tutti in palestra, a correggere le scelte sbagliate, durante la settimana che si concluderà con la difficile trasferta a Rivalta di domenica 9 alle 18.

MONDOVI-FOSSANO 70-79 (14-14, 41-34, 49-51)

TABELLINO: Somà F. 22, Meroni 11, Camperi 11, Imparato 9, Baudino 8, Mondino 6, Viara 3, Rovea, DeSimone, Palmo, Bertolino, Argirò. All Costantino, Cardile Acc.Ingrogna

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #SerieD #bolente #forzaragazzi

Una solida Serie D: vittoria d'orgoglio!

Martedì, 28 Gennaio 2020 10:42

Una bellissima vittoria di squadra quella la Serie D di Mondovì ha ottenuto domenica sera in trasferta a Torino contro l'ostico Tam Tam. Una partita iniziata in sordina per i giovani Galletti che subiscono subito un pesante parziale di 8 - 0 che ci mostra fin da subito le agguerrite intenzioni degli avversari, ma piano piano riescono a trovare la via del canestro e a ricucire lo svantaggio fino al 18-16. Nella seconda frazione gli attacchi si fanno più consistenti ma gli avversari non mollano e recuperano molti rimbalzi in attacco, senza però convertire in punti, e nonostante 3/4 palle perse sanguinose Mondovì va al riposo lungo sotto di un solo punto. Al rientro dalla pausa lunga, i padroni di casa passano alla difesa a zona 3-2 che all'interno di un campo di gioco ai limiti dell'omologabile, si rivela un'arma vincente, i giovani Torinesi incalzano i nostri attaccanti costringendoli a conclusioni affrettate e confusionarie. Il divario si allarga fino al +12 per la squadra di casa. Richiamati dai coach i nostri ragazzi vengono spronati a chiudere le fila in difesa e ad eseguire i giochi in attacco rispettando gli spazi, e così è...... La squadra si unisce e ci crede, le palle recuperare si trasformano rapidamente in contropiedi e soprattutto grazie ad un Elia Mondino sempre al posto giusto ed efficace in meno di quattro minuti passiamo in vantaggio e ci restiamo fino alla fine, respingendo anche una timida reazione a metà dell'ultimo quarto. Il tabellone a fine incontro dice 67-78. Ora la classifica vede il Basket Mondovì a +4 sul Tam Tam ed in virtù degli scontri diretti a favore e come se fosse un +6. 

Grande prova corale d'orgoglio e di voglia di reagire ad un periodo negativo che ha colpito i giocatori di Mondovì, ma ora testa al prossimo incontro casalingo contro Fossano fanalino di coda insieme a Rivoli sabato sera alle 20:30. Si deve continuare a vincere!!!!!
 
TAM TAM-MONDOVI 67-78 (18-16, 37-36, 49-52)
 
TABELLINO: Somà 18, Mondino 12, Imparato 11, Palmo 8, De Simone 7, Camperi 7, Meroni 5, Viara 5, Baudino 5, Rovea, Argirò, Bertolino. ALL: Costantino, Cardile ACC: Ingrogna

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #SerieD #bolente #forzaragazzi 

 

Ritorna alla vittoria Mondovì e lo fa nel modo più spettacolare e cinematografico: vincendo di un punto con un canestro allo scadere del tempo supplementare. In una gara dalle molteplici facce, i nostri ragazzi non iniziano bene sbagliando tre facili soluzioni da sotto canestro e concedendo molto agli avversari, che approfittano delle nostre disattenzioni difensive e trovano un primo break che li fa chiudere il primo quarto sul 11-21. Nella seconda frazione coach Costantino decide di provare a mandare in campo entrambi i playmaker per aumentare la pressione difensiva e poter ripartire rapidamente in contropiede. Così, grazie alla vena realizzativa del duo Somà / Viara ben affiancati dai lunghi che finalmente danno prova del loro potenziale, il divario è ricucito e alla pausa lunga il tabellone recita 26-28. Alla ripresa del gioco Mondovì parte bene sulle orme del quarto precedente e si porta anche in vantaggio, ma il cambio di difesa degli avversari alla zona fa tornare vecchi spettri sui giovani monregalesi che accusano il colpo. L'inerzia passa agli ospiti, i bianco verdi confusi calano anche l'intensità agonistica lasciando troppi spazi alle guardie saviglianesi che con un paio di bombe da tre punti fanno chiudere la frazione sul 46 pari. L'ultimo quarto è un susseguirsi di giocate con canestri ed errori individuali da entrambe le formazioni e il punteggio continua ad oscillare tra  +1 e il - 1. I padroni di casa hanno due volte la palla della vittoria ma non riescono a capitalizzarle per poca lucidità probabilmente dovuta alla stanchezza: è supplementare. Nella continua altalena del punteggio nessuna delle squadre in campo sembra avere la forza mentale per prendere un vantaggio che chiude la partita, ma Savigliamo mai doma trova un canestro che vale il 69-70 a meno di 4" dalla fine. Time out di Mondovì. Palla ai monregalesi che dalla rimessa laterale provano a trovare una conclusione ravvicinata da 2 punti. La difesa avversaria si chiude sulla palla, che però guizza via ed arriva in maniera rocambolesca nelle mani di Meroni, a tu per tu con il canestro, anche se con angolo complicato..... tabella e ciuff!!!!! Vinciamo di uno, la squadra entra in campo ad esultare. E' festa!
 
Vanno fatti sicuramente gli elogi a Somà e Viara, il primo per la  prestazione a tutto campo nonostante i suoi guai fisici, il secondo per aver sostenuto e gestito la squadra, oltre che per gli importantissimi punti dall'arco dei tre punti. Ora faccia ai prossimi allenamenti in vista della prossima difficile trasferta contro la diretta avversaria Tam Tam.
 
MONDOVI-SAVIGLIANO 71-70 (11-21, 26-28, 46-45, 60-60)
 
TABELLINO: Somà 24, Viara 15, Meroni 12, Baudino 10, DeSimone 4, Imparato 3, Argirò 2, Camperi 1, Mondino, Palmo, Rovea. ALL: Costantino, Cardile

INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell' "Informativa estesa sull’uso dei cookie".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.