Gara 1 Play Out Serie C: buona la prima contro Ivrea

Ritorno in campo per i monregalesi che, dopo il lungo intervallo tra prima e seconda fase, iniziano a giocare le partite più importanti della stagione. Si gioca infatti contro Lettera 22 Ivrea gara 1 dei Play Out, turno che decreterà la prima squadra ad ottenere la salvezza ovvero la permanenza nel campionato di Serie C Silver.

L’inizio della gara è energico ma concitato. La tensione di quella che sostanzialmente, è una finale, si fa sentire per entrambe le formazioni, e la grinta messa in campo si trasforma molto spesso in confusione. Le tante situazioni offensive costruite nei primi minuti di gioco non riescono a trovare il fondo della retina, ed il punteggio ne risente: dopo quasi quattro minuti di gioco è Dedaj a sbloccare il tabellone, che dice 4-0 per i locali. Si prosegue con lo stesso ritmo fino al secondo quarto, quando però il gioco finalmente si accende. I monregalesi riescono con continuità ad andare in lunetta, sfruttando il bonus ben presto raggiunto. Con la clamorosa bomba di Baudino, e guidati da un Panero in gran spolvero, infilano 25 punti nel quarto, incrementando fino a 8 lunghezze il vantaggio prima della pausa lunga, salvo concedere una conclusione fortunosa proprio a fil di sirena. Alla ripresa del gioco il ritmo si abbassa, ma l’inerzia rimane dei padroni di casa. Gli squilli di Giordano dalla lunga distanza ed in penetrazione creano scompiglio nella difesa eporediese, mentre l’asse Camperi-Bruschetta punisce con continuità gli errori degli ospiti, organizzando efficaci ripartenze in contropiede. Il passaggio ad una ottima difesa a zona mischia ulteriormente le carte in tavola, e nell’ultimo quarto i ragazzi di coach Blengini prendono definitivamente il controllo della gara. Alcune triple sul finale riavvicinano Ivrea nel punteggio, ma la freddezza di Somà negli ultimi possessi offensivi permette di gestire il vantaggio fino alla sirena dell’ultimo quarto.

Il prossimo incontro è previsto infrasettimanale, mercoledì 27 aprile ad Ivrea alle 21: orario e distanza saranno il primo ostacolo da superare. I galli si presenteranno consci della propria forza, e pronti per cercare di chiudere in anticipo la questione, e guadagnarsi una ambita quanto meritata salvezza in questo primo anno di Serie C Silver.

CGB Mondovì-Lettera 22 79-68 (14-9, 25-24, 19-10, 21-25)

MONDOVÌ: Baudino 9, Camperi 2, El-Ouariti, Bruschetta 14, Dedaj 6, Giordano 14, Imparato 2, Panero 18, Somà F. 9, Rovea, Lerda, De Simone 3. All.: Blengini, Russo. Dir.: Bruschetta, Amprimo.

LETTERA 22: Saccomani Mat, Gennari 2, Mondini, Nardi 19, Messina 11, Degrandi 14, Coi, Ravera Chion 5, Pistelli, Saccomani Mar. 15, Sconfienza 2, Bettini. All.: Celani, Ferraris.

Leave a Reply