Redazione

Redazione

10 Febbraio 2020

Brillante, sfortunata, ma anche ingenua prestazione dei ragazzi della Under 18 al torneo 3x3 svoltosi a Moncalieri sabato 9 febbraio. Dopo un ottimo inizio contro Orbassano, liquidato con un perentorio 8-2 grazie ad un'ottima prestazione corale da parte di Samuele Argirò, Alessandro Poggio, Davide Revelli e Filippo Scabbia, i galletti monregalesi hanno quindi regolato di misura Alessandria A e Rivoli, con due ottime prestazioni al tiro di Argirò. Vinto il girone eliminatorio a punteggio pieno, nella fase ad eliminazione diretta Mondovì si sbarazzava agevolmente nei quarti di finale di Alessandria B per giungere all'atto finale contro il CUS Torino. Atto finale in quanto classificandosi due squadre alla fase successiva regionale, le due vincenti delle semifinali si sarebbero qualificate senza disputare ulteriori partite. Sfruttando lo strapotere fisico ed i tanti centimetri in più, Mondovì passava a comandare agevolmente le operazioni con chirurgiche azioni da sotto canestro. Il vantaggio accumulato però svaniva a causa di una serie di iniziative senza logica (inutili penetrazioni e tiri da fuori) ed in un rocambolesco finale: con Mondovì in vantaggio di un punto, Argirò commetteva proprio sulla sirena, nel tentativo di recuperare una palla vagante, un fallo antisportivo. Il tiro libero realizzato a sirena suonata dava il pareggio al CUS Torino che grazie all'antisportivo si ritrovava con palla in mano e 15 secondi extra da giocare. Una bomba da 2 punti realizzata a 4 secondi dalla fine dai ragazzi torinesi, non lasciava che spazio ad un disperato tentativo di pareggiare da parte di Argirò che però si infrangeva contro il tabellone. Peccato per essere arrivati solo ad un passo dalla fase finale regionale, ma anche queste sconfitte sono parte del processo di maturazione dei nostri giovani cestisti che speriamo faranno tesoro di quanto accaduto sabato. COMPLIMENTI e sarà per il prossimo anno!

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #Under18 #3x3 #bolente #forzaragazzi

10 Febbraio 2020

Primo anno per la nuova disciplina olimpica del 3x3 di basket, alla quale tutte le società cestistiche iscritte ad un campionato FIP devono partecipare. 4 ragazzi degli Under 16 hanno giocato questa domenica mattina a Piossasco la prima fase, che li ha visti nel girone con Pinerolo, Carmagnola e Novi. La giornata è stata una vera e propria battaglia: vinte 2 partite e persa quella contro Carmagnola. Ritrovati primi pari merito ma secondi a causa della sconfitta diretta appunto con Carmagnola, si passa al ripescaggio come migliore seconda, che avviene. Si passa quindi alla seconda fase della giornata strutturata a playoff che prevede eliminazione diretta. Il primo quarto di finale è vinto con incredibile agonismo e sofferenza: sono ben 3 i tempi supplementari necessari per portare a casa il risultato. In semifinale le forze vengono meno, e il sogno sembra spegnersi. E' sconfitta. Sono però 3 le squadre in Piemonte a passare alla fase successiva, lo spareggio per il terzo posto sarà decisivo! Squadre distrutte, ma nessuno molla. Tanto meno i nostri galletti, che con un grande sforzo finale riescono a vince la partita decisiva ! COMPLIMENTI a Marco Tomatis, Giorgio Borsarelli, Amin Ech-Chibani e El Ouadrassi Youssef per l'incredibile giornata e il grandissimo risultato!!

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #Under16 #3x3 #bolente #forzaragazzi

10 Febbraio 2020

Continua il periodo negativo per il basket Mondovì. In quel di Rivalta, la prima squadra deve fare a meno per guai fisici del titolare Somà, e del giovane Palmo che stava dando una buona mano con le rotazioni dei lunghi: le premesse fan presagire che sarà davvero difficile espugnare il campo torinese. I padroni di casa trovano qualche canestro iniziale nonostante la buona difesa monregalese, e i giovani galletti invece sbagliano molte soluzioni, anche facili, e subito un primo vantaggio importante si crea tra le due squadre. 19 - 9. Ma qui la reazione dei monregalesi si fa sentire, la velocità in attacco e le collaborazioni tra compagni aumentano, anche in difesa c'è più attenzione e in meno di 5 minuti il divario è colmato.... Time out per Rivalta. Al rientro dalla pausa tecnica i nostri ragazzi sembrano aver dimenticato completamente ciò che di buono che hanno appena fatto, si ritorna ad avere fretta, a prendere scelte sbagliate nelle letture, e prima dell'intervallo un pesantissimo 14-0 per i padroni di casa chiude la partita. Sì, perché nella seconda parte di gara non abbiamo più la forza e la spinta mentale per reagire agli attacchi avversari e a ogni mini break di 4/5 punti gli avversari ne fanno uno uguale e maggiore. La sfiducia è il nostro maggior nemico, e solo noi come squadra e non come singoli giocatori, lo possiamo combattere. Ora due settimane di allenamenti senza partite e causa di spostamenti di calendario, per ritrovare forza fiducia e un sorriso. INSIEME.

RIVALTA-MONDOVI 72-42 (19-9, 35-19, 46-24)

TABELLINO: Baudino 10, De Simone 8, Camperi 8, Imparato 6, Viara 5, Meroni 3, Mondino 2, Rovea, Argirò, Bertolino. All Costantino Simone, Cardile Pietro. Acc: Ingrogna Roberto

09 Febbraio 2020

Scontro in trasferta di domenica mattina per gli Under 15 monregalesi che se la vedono con i pari età del Gators. Una partita tendenzialmente soporifera fin dai primi minuti, in cui nessuna squadra sembra riuscire a trovare la via del canestro. Spesso ci si affida a soluzioni dalla distanza che puntualmente rimbalzano sul ferro, e il risultato stenta a decollare. Sembrano comunque sempre i monregalesi a tenere le redini della partita, e nonostante un po di confusione in campo, la palla spesso ruota correttamente tra i vari giocatori in campo fino a riuscire a trovare l'1c1 giusto per andare a canestro. Tante conclusioni affrettate o fuori equilibrio non permettono ai galletti di allungare, salvo svegliarsi nel terzo quarto in cui, grazie all'ottima intensità messa in campo, si scava il solco decisivo. Gli alligatori tentano la reazione nell'ultimo quarto quando la partita è compromessa e i monregalesi tornano alla vittoria. Cercheremo di ripeterci anche tra le mura amiche!

La prossima partita si giocherà sabato 15 in casa, contro Asti, alle ore 18:20 presso il Pala Baruffi.

GATORS-MONDOVI 33-61 (6-11, 6-15, 7-25, 14-10)

TABELLINO: Sampò, El Hadaj, Scotti, Sbai, Bernard, Borsarelli, Airaldi, Bossolasco, Spina, Singh, Demarchi, Koceku. All Blengini Dan., Voena Fausto

09 Febbraio 2020

Ritorno in trasferta per i giovani galletti dell'Under 14 che incontrano nuovamente Asti nella partita di ritorno. Gli astigiani, meritatamente primi in classifica, all'andata avevano "tramortito" mentalmente i monregalesi che avevano dopo quella partita iniziato un periodo di grande difficoltà. Obiettivo della giornata sicuramente vendere cara la pelle, e stare in partita il maggior tempo possibile. L'inizio ovviamente è di alto livello, così come l'intensità della gara. I padroni di casa fanno subito capire che non si scherza segnando belle conclusioni anche dalla distanza. I biancoverdi faticano a trovare la via del canestro: a difesa schierata gli avversari hanno mani ovunque ed ogni palleggio di troppo è punito. Inoltre difficilmente si riesce a correre in contropiede: le ottime difese monregalesi generano palle recuperate, ma le transizioni difensive dei padroni di casa sono molto veloci ed efficaci. La partita però è godibile e combattuta per tutti e 40 i minuti. Sono fatali i 6 punti di distrazione subiti negli ultimi secondi del secondo quarto, ed il break del terzo quarto. Instradano infatti la partita a favore di Asti, che aiutata da percentuali davvero alte di realizzazione si aggiudica con merito la partita!

La prossima gara si giocherà infrasettimanale, giovedì 13 alle ore 19:10, in casa presso il Pala Baruffi contro la temibile ed in grande forma Fossano.

ASTI-MONDOVI 70-39 (19-13, 19-11, 21-6, 11-9)

TABELLINO: Danni, Borsarelli, Botto, Gasco, Tarditi, Boetti, Dore, Baudino, Bossolasco, Sampò, Romaniuc, Russo. All Blengini Dan.

09 Febbraio 2020

Nonostante la sconfitta è bella la gara disputata dall'Under 18 monregalese a Cantalupa sul campo della squadra leader del girone verde del campionato U18 Silver regionale.  Franzin Val Noce è imbattuta, forte di una prestanza fisica superiore alle altre squadre del girone, mentre Mondovì per la partita recupera Poggio, e schiera sia Argirò che Palmo, già aggregati alla serie D. E l'inizio di partita mostra i galletti con buoni propositi, giochi organizzati e attenzione in difesa, nonostante lo strapotere fisico dei lunghi avversari. Grazie ai canestri di Argirò la squadre ribatte punto su punto in un equilibrio che si mantiene per tutta la metà dell'incontro. Al rientro dall'intervallo lungo, complice anche la stanchezza, Mondovì sbaglia tre contropiedi di fila e Val Noce non perdona portandosi a 9 lunghezze di vantaggio. I Galletti potrebbero tracollare, come già hanno fatto altre volte, ed invece lo svantaggio viene mantenuto anche se non ci sono più le forze per riavvicinarsi. Nel quarto tempo la musica non cambia e la gara scivola verso la fine con l'esito ormai scontato. Comunque una bella prova, nonostante la sconfitta. 

Ora Mondovì aspetta il calendario della seconda fase, denominata Coppa Piemonte.  

FRANZIN VAL NOCE-MONDOVI 80-66 (19-19, 20-19, 20-14, 21-14)

TABELLINO: Argirò 17, Poggio 8, Palmo 11, Siboldi 5, Panero 7, Scabbia, Nugnes 4, Borsarelli 7, Porcaro 1, Revelli 6. All Porcaro, Russo

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #Under18 #bolente #forzaragazzi

09 Febbraio 2020

Sfida proibitiva per il giovane gruppo dell'Under 13. Si ospitano i vicini avversari del Cuneo Granda College nella seconda giornata del girone di ritorno. Gli ospiti arrivano carichi ed in grande forma, come han dimostrato per tutto l'anno, a pieno organico. I galletti si presentano con qualche assenza importante, ma egregiamente rimpiazzata da qualche giovane 2008 arrivato a soccorso. Ma soprattutto si presentano consci del valore dell'avversario, e pronti mentalmente per lottare dal primo all'ultimo minuto, e così è stato. Nonostante un lento e continuo accumulo di vantaggio nel punteggio degli avversari, quarto dopo quarto, c'è sempre partita ed ogni pallone è combattuto come se fosse l'ultimo. Tanti errori purtroppo, al tiro e sui passaggi, non permettono di capitalizzare le buone cose fatte dai bianco verdi. Al contrario Cuneo difficilmente sbaglia quando non deve, e puntualmente punisce gli errori dei padroni di casa. Partite come questa forgiano i nostri galletti, e formano tantissimo, soprattutto se affrontate nello spirito giusto. Ed in questa partita c'è stato! 
Avanti con la prossima, che sarà sabato 15 in trasferta alle ore 15 a Savigliano.

MONDOVI-CUNEO 26-66

TABELLINO: Botto, Freccero, Rossi, Himci, Giraudo, Canova, Turco, Russo R, Giraudo, Danna, Zenitto, Bertone. All Blengini Dan, Viara Francesco

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #Under13 #bolente #forzaragazzi

03 Febbraio 2020

Brutta battuta d'arresto per i "giovani senior" che in una serata con il pubblico delle grandi occasioni, accorso anche per l'omaggio che la società voleva rendere al campione NBA Kobe Bryant recentemente scomparso, ha dovuto cedere ad una Fossano più caparbia e cinica nei momenti cruciali. Passata l'emozione del minuto di silenzio e delle due infrazioni di 8 e 24 secondi (numeri di maglia indossati da Kobe, idolo di almeno due generazioni di giocatori), la gara entra nel vivo e sono proprio gli avversari che partono a razzo infilando i primi tre canestri e costruendo un primo break. Mondovì assorbe il colpo e riparte, grazie ad un Somà ispirato in attacco, ma è il Fossano a fare la partita e anche quando i nostri ragazzi riescono a raggiungere il pari e a portarsi in vantaggio, le troppe palle perse tengono a galla gli avversari. La prima metà gara trascorre con i giovani galletti che cercano di arginare in qualche modo Fiore, guardia di categoria superiore che si trascina letteralmente la squadra sulle spalle. Al ritorno dalla pausa lunga dopo qualche minuto di gioco i vecchi spettri del 2019 tornano a farsi vedere, i Fossanesi schierano una zona 2/3 che oltre ad arginare le folate offensive monregalesi, protegge i propri migliori giocatori che hanno problemi di falli. La cosa funziona, la manovra offensiva dei nostri ragazzi diventa macchinosa, le percentuali al tiro calano, e Fossano riesce a stare sempre in partita. A nulla servono le direttive date dalla panchina, probabilmente a causa, del troppo nervosismo in campo. Due scelte sbagliate concedono 4 punti che di fatto chiudono la gara.

Ora tutti in palestra, a correggere le scelte sbagliate, durante la settimana che si concluderà con la difficile trasferta a Rivalta di domenica 9 alle 18.

MONDOVI-FOSSANO 70-79 (14-14, 41-34, 49-51)

TABELLINO: Somà F. 22, Meroni 11, Camperi 11, Imparato 9, Baudino 8, Mondino 6, Viara 3, Rovea, DeSimone, Palmo, Bertolino, Argirò. All Costantino, Cardile Acc.Ingrogna

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #SerieD #bolente #forzaragazzi

03 Febbraio 2020

Difficile trasferta per la nostra Under 16 che affronta la capolista Carmagnola con formazione rimaneggiata e 3 giocatori Under 15 affidati alla direzione di coach Russo e Blengini.
Inizio contratto con molti errori da entrambe le parti: Carmagnola sbaglia facili canestri da sotto, Mondovì fa errori nei passaggi. Dopo qualche minuto la partita si accende: Tomatis inizia a segnare con continuità, Borsarelli trova buone conclusioni anche da tre punti, Guri difende a tutto campo con generosità ed efficacia. Carmagnola è costretto al time out, ma la partita non cambia e procede in equilibrio punto a punto per due quarti. Solo nell'ultimo minuto un paio di nostri errori difensivi consentono a Carmagnola di andare al riposo con 6 punti di vantaggio.
I primi minuti del terzo quarto sono fatali ai galletti che subiscono più del dovuto: alcuni canestri di buona fattura uniti ad altri decisamente fortunosi consentono a Carmagnola di costruire un congruo vantaggio.
Mondovì non ci crede più e le energie rimaste sono poche: Guri è addirittura costretto in panchina per crampi. Ampie rotazioni consentono a tutti i "galletti" di scendere in campo a misurarsi con la capolista. Carmagnola vince meritatamente, Mondovì ha consapevolezza che può giocare alla pari con molte squadre del girone Top. Questa era infatti l'ultima partita della prima fase. 

A breve i calendari della seconda che Mondovì disputerà nel Girone Top, quello appunto delle migliori.

CARMAGNOLA-MONDOVI' 79-57 (20-19; 21-16; 23-6; 15-17) 

TABELLINO: Sbai, Bernard 3, Lungieki 2, Guri 10, Ech Chibani 3, Hmidou 2, El Ouadrassi, Borsarelli 14, Tomatis 19, Filippi 2, Ugo. ALL: Russo, Blengini Dan.

No Internet Connection

INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell' "Informativa estesa sull’uso dei cookie".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.