Doppio impegno settimanale per l’Under 14

Continua per l’Under 14 il grandissimo impegno sui campi da basket: doppia partita questa settimana per recuperare l’incontro con Asti, e giocare la 5° di campionato contro Fossano. Sfida insidiosa contro i virtussini, la trasferta infrasettimanale non coglie pronti i galletti che ben presto si ritrovano fiacchi e demotivati in campo. I primi 2 quarti sono all’insegna dell’insicurezza, così che i padroni di casa riescono a prendere il largo e staccarsi di ben 12 punti. Ma al ritorno dalla pausa lunga, nonostante una giornata evidentemente storta, esce il carattere dei ragazzi che stringendo in difesa rosicchia minuto per minuto tutti i punti, fino al sorpasso finale durante gli ultimi secondi che gli garantisce una vittoria di personalità contro una valida avversaria!

Molto diverso invece il recupero con Asti. Una gara per il primo posto in classifica, che i galletti aspettavano con ansia da ormai settimane. L’atteggiamento quello giusto, ma il risultato è stato uno “schianto” contro una squadra sicuramente più avanti tecnicamente ed atleticamente. Dopo i primi minuti di equilibrio, la sicurezza dei padroni di casa viene meno e l’incessante difesa degli astigiani agita completamente i ragazzi. Che non mollano mai, ma la via del canestro sembra quasi impercorribile. Il primo quarto è devastante, solo 3 punti messi a segno contro i 18 degli avversari. Grandissima risposta nel secondo quarto, vinto dai monregalesi. Ma non è sufficiente, e la “benzina mentale” è finita. Si continua a lottare fino alla fine, ma il risultato non cambia. Complimenti agli avversari, cercheremo di accorciare il gap al ritorno!

Il prossimo incontro vedrà nuovamente un doppio turno settimanale: martedì 10 si giocherà in trasferta contro Savigliano alle 18:20, per poi tornare a giocare in casa sabato 14 alle ore 15 contro Chieri.

FOSSANO-MONDOVI 48-50 (19-13, 17-11, 5-13, 7-13)

MONDOVI’-ASTI 27-65 (3-18, 11-10, 2-17, 9-20)

#bcmondovi #welovethisgame #basketball #Under14 #bolente #forzaragazzi

Leave a Reply