Punti importanti persi per la Serie D

Nello scontro dell’8° giornata di ritorno la Serie D non riesce a concretizzare gli sforzi fatti per quaranta minuti e viene beffata nel finale perdendo 2 importantissimi punti ai fini della classifica. Il Sagrantino si presenta con una squadra un po diversa dall’antada, giovane e atletica, reduce da una incredibile vittoria contro i primi in classifica, e confermando il monento di forma.

Fin dall’inizio dell’incontro Mondovì dimostra la propria voglia di vincere. Alcuni tiri presi non entrano ma sono ben costruiti e sono gli avversari a portarsi avanti sbloccando per primi il punteggio sul tabellone. I monregalesi continuano a macinare un buon gioco riuscendo spesso a generare piazzati dalla distanza che vanno a segno. L’inerzia è per i padroni di casa che dopo aver preso le misure nel primo quarto, si sbloccano ulteriormente nel secondo grazie ad un nuovo parziale che li porta avanti di 10 punti all’intervallo lungo. Ci sono però grossi problemi di falli che costringono coach Viara e Blengini a difficili e poco produttive rotazioni. Al ritorno in campo per la seconda frazione cambia la tattica difensiva degli avversari che riescono nel loro intento: ingolfano completamente l’attacco monregalese che dopo i notevoli 41 punti segnati in 2 quarti, non riescono piu a trovare la via del canestro. Ad una compatta 3-2 con un centrale molto alto non si riescono a trovare le giuste contromisure e il Sagrantino recupera lentamente il gap fino a quando, nell’ultimo minuto di gara infila la tripla del pareggio. Ci si ritrova quindi a dover difendere l’ultima azione con un fallo da spendere: questo come da indicazioni della panchina viene commesso fuori dall’area dei 3 punti a meno di 2 secondi dalla fine dopo una discreta difesa di squadra, ma l’arbitro decide che si va ugualmente in lunetta. Uno su 2 per gli avversari, che vanno in vantaggio di un punto. La preghiera dell’ultimo secondo non viene accolta per i monregalesi, palla sul ferro e sconfitta.

Un vero peccato questa sconfitta che lascia tanta rabbia. E’ un periodo difficile a causa della disponibilità allenamenti sia della palestra sia dei ragazzi, che non permette continuità di crescita. Per quanto difficile bisogna trasformare rabbia e frustrazione in forze positive per reagire e guadagnarsi gli ultimi punti necessari in campionato per rimanere in zona playoff!

Prossimo incontro proibitivo in casa dei nuovamente primi in classifica Gators, venerdì 23 marzo alle ore 21:15.

MONDOVI – SAGRANTINO 61-62 (16 15, 24 16, 8 17, 13 14)
TABELLINO: Stellino 12, Somà L. 8, Rovea 3, Desalvo 8, Imparato 8, Camperi, Viara, Costantino 2, De Simone 3, Somà F. 9, Baudino 8.

#bcmondovi #bolente #welovethisgame #forzaragazzi

Leave a Reply