Serie C: troppo forte la capolista di Bra

Sfida in trasferta contro la capolista per i galli di coach Arese e Blengini, che oltre alle solite defezioni stagionali (Nikolic e Rosso ancora non sono rientrati) devono presentarsi senza il giovane Borsarelli e lo scorer Giordano, entrambi fuori per motivi di salute.

Reduci dalla delusione dell’ultima partita, in casa, gli ospiti partono subito concentrati e senza timore reverenziale. Langhe Roero, infatti, è composto da un roster di grande talento, con alcuni giocatori che fino allo scorso anno giocavano in Serie B, contornati da altri noti atleti del panorama cestistico della Serie C. Sono di Camperi i primi punti, il quale, con continuità, attacca il playmaker avversario riuscendo ripetutamente ad aprire l’area avversaria. La risposta non tarda ad arrivare, con i lunghi langaroli a ricevere abilmente nel pitturato per pericolose conclusioni ravvicinate, o ribaltamenti di palla che tanto scompigliano la difesa. I tiri aperti così ben costruiti dai padroni di casa, raramente fuori bersaglio, sono sanguinosi. Nonostante i monregalesi riescano spesso a tenere il ritmo offensivo e difensivo degli avversari, sono le numerose palle perse a compromettere il punteggio, il cui divario cresce, ad ogni parziale, sempre di più. Ottima, a tratti, la reazione del giovane Panero in attacco sul proprio difensore, così come le prestazioni dei lunghi Bruschetta e Baudino che, in difesa, nonostante la netta inferiorità in termini di centimetri, han ben poco concesso ai lunghi di casa. La partita scorre combattuta ma Langhe Roero è più solida, e riesce a suon di bombe dalla distanza a condurre l’incontro fino alla sirena finale, confermando il primato solitario in campionato.

Il prossimo incontro si giocherà di nuovo fuori, domenica 21 novembre a Torino contro il Tam Tam. Palla a due alle ore 20:30. I torinesi, dopo la prima sconfitta, sono in striscia di tre vittorie consecutive. Sarà molto importante provare a rubare i 2 punti in trasferta per giocarsi, il weekend successivo, una partita in casa con più tranquillità.

Langhe Roero-CGB Mondovì 78-57 (23-17, 20-14, 22-11, 13-15)

CGB MONDOVÌ: Camperi 4, Dedaj 10, Imparato 4, Panero 10, Somà, Bruschetta 10, Rovea, Lerda 2, Baudino 6, De Simone 9. All.: Arese, Blengini. Dir.: Amprimo.

Leave a Reply